“Crea la tua Rendita Agricola”

Allevamento di lumache guadagni: tutti i modi per vendere

Rispondiamo alla domanda più gettonata tra coloro che stanno pensando di avviare un allevamento di lumache (correttamente chiamate ‘chiocciole’): ma quanto si guadagna?

Partendo dal presupposto che i guadagni possono ampiamente variare sulla base di numerosi fattori, quali: 

  • Grandezza allevamento di chiocciole
  • Attività principale o secondaria
  • Costi sostenuti 
  • Target a cui si vendono i prodotti
  • Tipologia di prodotti venduti
  • Uso o meno di marketing

Si può fare comunque una stima media di guadagni di un allevamento di chiocciole

Per cui, leggi tutto l’articolo e troverai risposta per ogni condizione appena espressa. 

Rami da cui trarre guadagni per un allevamento di lumache

Prima cosa: si parla sempre di fatturato e non di guadagno netto. Quest’ultimo è variabile sulla base dei costi sostenuti dalle aziende agricole per investimento iniziale e mantenimento di un allevamento di chiocciole. 

Detto ciò, la grande differenza nei guadagni deriva prima di tutto dalla scelta del target a cui si vendono le proprie chiocciole. 

Il tuo allevamento può produrre guadagni da diversi mercati. Vediamo quali: 

  • Vendita di chiocciole da gastronomia a grossisti
  • Vendita di chiocciole da gastronomia a privati
  • Vendita di prodotti food ricavati (sughi, conserve)
  • Vendita di bava di lumaca per cosmesi a privati
  • Didattica 
  • Divulgazione

 

Questi sono ovviamente quelli più comuni; ciò non toglie che tu possa trovare anche altre fonti d’entrata. 

Ma ora cerchiamo di vedere i guadagni medi per ogni settore.

Guadagni allevamento di lumache da grossisti

Alcune aziende elicicole, definite grossisti, offrono il servizio di ritiro del prodotto. I prezzi a cui le chiocciole vengono ritirate da queste attività agricole si aggirano tra i 3€/kg e i 4,50€/kg. 

Facciamo un esempio: se hai un allevamento di 1500 mq di superficie seminata, come ti diciamo di fare in questo articolo, produrrai all’incirca 1kg di prodotto per metro quadro, dunque 1500 kg in 365 giorni di attività

Con un prezzo di vendita ad una media di 4,00€/kg avrai un guadagno dal tuo allevamento di chiocciole di 6.000€. 

Va da sé che vendere la propria produzione al grossista non è assai vantaggioso in termini di guadagni. 

Vero è che non è richiesto quasi alcuno sforzo di marketing, ma è altrettanto vero che non è possibile sostenere un business, vendendo con queste modalità. 

Guadagni allevamento di lumache da privati

Qui la musica già cambia! 

Tieni conto che le quotazioni delle lumache crescono dell’8% ogni anno e ad oggi la vendita delle lumache ai privati si aggira intorno ai 14,00€/kg

Qui ovviamente la vendita non conosce limiti, perché puoi vendere a ristoranti, famiglie, piccoli alimentari, attività alberghiere specializzate in prodotti particolari, ecc.

Insomma, qui sta a te sbizzarrirti e ampliare la tua offerta di mercato. 

Ma a quanto ammonta il guadagno?

Facendo sempre un esempio sulla quantità presa in esame poco fa, avremo: 1500kg x 14,00€ = 21.000€ di guadagni dalla vendita a privati. 

Ripetiamo che si parla di stime e non di cifre certe. 

Più avanti vedremo i modi per incrementare i guadagni anche del 20-30%

Ma adesso andiamo ad un settore che sta prendendo sempre più piede sul mercato e che devi sfruttare ad ogni costo per alzare il fatturato. 

Elicicoltura guadagni: profitti dalla vendita della bava di lumaca

Perché è così gettonata la bava di lumaca? Negli ultimi anni ha acquisito molta popolarità, grazie alle sue numerose proprietà benefiche. 

Ad oggi è, infatti, largamente utilizzata come ingrediente nei prodotti cosmetici per la cura della pelle. Si è scoperto abbia proprietà antiossidanti, antinfiammatorie, esfolianti, di rigenerazione cellulare, idratazione, e persino antibatteriche. 

Insomma non stupisce che sia tanto amata e ricercata nel mondo della bellezza. 

E perché lasciarsi scappare un mercato fiorente come questo? 

I prodotti a base di bava di lumaca sono numerosi, tra questi: 

  • Bava gel
  • Creme viso
  • Creme mani
  • Saponi 
  • Sieri

 

Tutti prodotti che si vendono a cifre elevate; da una base di 18,00€, fino a cifre che oltrepassano i 250,00€ a pezzo come per le creme viso

Ovviamente in questo caso entrano in gioco troppe variabili per un calcolo preciso dei guadagni, ma considera questo: da 15 kg di lumache si estraggono 3 litri di bava. Con 3 litri si possono produrre circa 550 pezzi di prodotti di cosmesi. 

Immagina di vendere i tuoi prodotti ad una media di 30€ al pezzo, avresti: 550 x 30 = 16.500€ di guadagni dalla vendita di bava di lumaca.

Senza contare che gli esemplari che sottoponi all’estrazione di bava di lumaca (tramite estrattore bava di lumaca), poi ti vengono restituiti e possono tornare a vivere serenamente nell’allevamento. 

Altre fonti di guadagno da un allevamento di lumache

Prima abbiamo visto che puoi inventarti altri sistemi da cui trarre un guadagno per la tua attività elicicola. 

Ad esempio puoi organizzare delle visite didattiche gratuite per le scuole, durante le quali spiegherai il mondo delle lumache e la sostenibilità della tua azienda. Anche se non guadagni direttamente da quest’attività, ne guadagni tu a livello etico personale o comunque puoi ricevere clienti attraverso il passaparola. 

Altro metodo è quello di offrire visite guidate del tuo allevamento, seguite da degustazioni dei tuoi prodotti a base di lumache. 

Come aumentare i guadagni di un allevamento di lumache grazie al marketing

Come si possono massimizzare i guadagni di un allevamento di chiocciole?

Il modo per vendere i tuoi prodotti a prezzi più alti è far percepire un valore maggiore e offrire qualcosa che il tuo pubblico vuole. 

Una buona conoscenza del marketing ti consentirà di comprendere i bisogni più profondi di un target specifico e sfruttare i suoi desideri.

Crea un brand che si distingue, poniti in modo unico sul mercato e offri esattamente ciò che le persone vogliono.

Solo così riuscirai a vendere molto di più e a prezzi superiori alla media. Ad esempio, potrai vendere le tue lumache a 17-18 €/kg invece di 14 €/kg.

Una buona strategia di marketing è ciò che ti farà guadagnare quel 20-30% in più dalla tua azienda elicicola.

Allevamento di lumache – Link correlati

Dubbi o domande?

Prenota subito una Consulenza Gratuita con uno dei nostri esperti cliccando sul bottone o chiama il numero verde gratuito 800.150.010

Leggi altri articoli...